A Matter of Design. Making Society through Science and Technology

Il 5° Convegno di STS Italia (Società Italiana di Studi sulla Scienza e la Tecnologia), organizzato in collaborazione con il Dottorato in Design del Politecnico di Milano, si svolgerà a Milano dal 12 al 14 Giugno 2014.

La conferenza costituirà un’occasione per la presentazione di lavori empirici e teorici appartenenti a differenti discipline e campi di studio (sociologia, antropologia, design, storia, diritto, filosofia, psicologia, semiotica, economia), riguardanti diversi aspetti dei processi d’innovazione, della tecnologia e della scienza.

Il comune denominatore che caratterizza questo quinto convegno ruota attorno all’idea di design. Da un lato, la progettazione è un processo da cui scaturiscono non solo gli artefatti, ma anche le reti sociali che quegli artefatti portano con sé, che essi rendono possibili e da cui sono resi possibili. Dall’altro lato, lo stesso processo di progettazione non è mai spiegabile come il risultato di decisioni autonome e razionali di individui isolati, siano essi designer, produttori, utenti, ma è sempre un processo collettivo in cui umani e non umani esercitano la propria influenza. Dall’incontro della tradizione degli studi sulla scienza e la tecnologia con la più recente riflessione sul design possono scaturire nuovi scenari e nuove prospettive per l’una e per l’altra comunità di ricerca, coinvolte ad esempio nello studio degli strumenti di comunicazione, della robotica, delle fibre intelligenti, dei presidi medici.

CALL FOR TRACKS

La V edizione del convegno di STS Italia prevede una prima fase, costituita dal presente call for tracks, alla quale seguirà un successivo call for abstracts. Questa prima fase è destinata a selezionare le track tematiche attraverso cui si articolerà la conferenza e sulla base delle quali verranno diffusi i singoli call for abstracts. Ogni track sarà proposta e gestita da uno o più convenor, responsabili della formulazione del call for abstracts, della selezione delle proposte di contributi e del programma interno alla propria track.

Le proposte di sessioni tematiche devono essere inviate seguendo la procedura di registrazione attraverso la homepage della conferenza entro il 15 Novembre 2013. Le proposte potranno riguardare tutti i temi che coinvolgono gli studi sociali dell’innovazione, della tecnologia e della scienza, e saranno aperte a tutte le discipline che, da punti di vista differenti, guardano ai fenomeni e ai processi scientifici e tecnologici nel mondo contemporaneo. In particolare, saranno apprezzate proposte che riguardino:

  • I processi e le pratiche dell’innovazione tecnologica
  • I processi di design e l’emergere degli oggetti tecnici
  • Le pratiche della progettazione
  • L’uso e il consumo delle tecnologie, dei dispositivi tecnici e degli artefatti
  • Il rapporto tra innovazione, etica e società
  • La regolamentazione e la governance dell’innovazione
  • Le tecnologie mobili, mediali e della comunicazione
  • Le tecnologie, le pratiche mediche e gli ambienti sanitari
  • La relazione tra innovazione, mercato e processi macro-economici
  • Le metodologie per la ricerca e lo studio dei processi tecnoscientifici
  • La comunicazione della scienza e della tecnologia
  • Le politiche della ricerca e la produzione della conoscenza
  • I gruppi, le organizzazioni e i luoghi dell’innovazione
  • La relazione tra processi, tecniche e saperi nel design dei prodotti materiali, digitali e immateriali
  • Il corpo, il genere e la loro performance tecnoscientifica
  • Le aspettative e le promesse legate ai processi di innovazione tecnologica

L’invio delle proposte, in italiano o in inglese, deve includere un riassunto del tema o dell’area di interesse (al massimo 400 parole) insieme a una breve descrizione dei convenor (massimo 50 parole, incluso il recapito e-mail). I convenor riceveranno la conferma di accettazione della propria track entro il 1 Dicembre 2013.

I convenor stabiliranno autonomamente i temi delle sessioni e l’organizzazione generale dalla propria track tenendo in considerazione i vincoli numerici dei partecipanti indicati dal comitato scientifico. Nel caso i convenor ritengano che un abstract ricevuto sia interessante, ma non adatto alla propria track, saranno liberi di reindirizzarlo al comitato scientifico, che provvederà eventualmente a inoltrarlo a un’altra track. Se una track raccoglie meno di 3 abstract, il comitato scientifico del convegno deciderà se proporla ugualmente o se accorparla a un’altra track.

DATE IMPORTANTI

15 Novembre 2013: Deadline del call for tracks

1 Dicembre 2013: Comunicazione di accettazione delle proposte di track

15 Dicembre 2013: Annuncio ufficiale della conferenza con lista definitiva delle track e dei

relativi call for abstracts.

15 Febbraio 2014: Deadline del call for abstracts

15 Marzo 2014: Comunicazione di accettazione/rifiuto degli abstract agli autori.

30 Aprile 2014: Chiusura delle registrazioni

15 Maggio 2014: Pubblicazione sul sito web del programma della conferenza.

CONTATTI:

conferences@stsitalia.org

IN COLLABORAZIONE CON:

polimidesign


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.stsitalia.cloud/home/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399

Comments are closed.

  • STS Italia

    Via Carducci 32, 20123 - Milano (Italy)
    info@stsitalia.org
    http://www.stsitalia.org
    C.F. 92182800281